Ritorna alla home page
ASSOCIAZIONE NAZIONALE GENITORI SOGGETTI AUTISTICI
 Insieme a sostegno delle persone con autismo.
ABC DELL'AUTISMO
DONA IL TUO CINQUE PER MILLE
Convegno 9 aprile
NOI SU YOUTUBE
CONTATTACI
Video interventi Convegno 2014
Ultime Notizie
Riportiamo l'annuncio presente nella Home page di Autismo33 relativo all'approvazione della Legge sull'Autismo:
1.
Cari Presidenti e amici ieri è stata approvata anche alla Camera la legge sull'autismo che trovate al link: http://www.quotidianosanita.it/allegati/allegato535514.pdf nella forma approvata al senato e con gli articoli aggiuntivi approvati alla Camera. ANGSA onlus, la Federazione Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici, che da oltre trenta anni difende le persone con autismo e le loro famiglie, esprime la sua viva soddisfazione per l’approvazione alla Camera del disegno di legge quadro:“Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie”. Con questa legge sarà obbligo del Servizio Sanitario Nazionale offrire alle persone con autismo gli interventi che nei Paesi avanzati vengono da tempo forniti gratuitamente, in collaborazione con i Servizi sociali, con la scuola e la famiglia. Essendo stati introdotti due nuovi articoli, il Senato, che aveva già approvato in via legiferante il disegno di legge, potrà varare in via definitiva questa legge “quadro” che darà unitarietà agli altri provvedimenti: la Linea guida dell’Istituto Superiore di Sanità del 2011, le Linee di indirizzo della Conferenza Unificata del 22 novembre 2012 e infine i Livelli Essenziali di assistenza che usciranno entro la fine dell’anno includendo esplicitamente gli interventi specifici per la condizione autistica, come ha dichiarato ieri alla Camera il Sottosegretario alla salute On. De Filippo. Si tratta del tassello mancante a completare la normativa necessaria per assicurare alle persone con autismo il diritto soggettivo all’assistenza sanitaria e sociosanitaria. I LEA finanzieranno la spesa relativa alle Regioni che dovranno razionalizzare la spesa concentrandola sugli interventi di provata efficacia indicati dalle linee di indirizzo del 2012. Un caro saluto Liana baroni

 
2.
Autismo, Padua (PD) e Romano (AUT): "APPROVATA LA LEGGE SEGNO DI CIVILTA' ASSISTENZIALE"


"Il disegno di legge sull'autismo, di cui siamo stati  relatori, è stato approvato oggi in Commissione Sanità del Senato, in sede deliberante ed è ora, quindi, legge dello Stato". Lo comunicano in una nota la senatrice Venera Padua del Gruppo PD e il senatore Lucio Romano, esponente di Democrazia Solidale, del Gruppo Per le Autonomie (SVP, UV, PATT, UPT) – PSI –MAIE. 

"Esprimiamo grande soddisfazione per un risultato importante, visto che i pazienti e le loro famiglie erano in attesa di questa norma da molti anni. La legge prevede, nel rispetto del riparto di competenze tra Stato e Regioni in materia sanitaria, interventi volti a garantire la tutela della salute, il miglioramento delle condizioni di vita, l’inserimento nella vita sociale delle persone con disturbi dello spettro autistico, l'aggiornamento delle linee guida, l'inserimento nei Lea della diagnosi precoce, della cura e del trattamento individualizzato, l'incentivazione della ricerca, le buone pratiche educative. Grazie a questa legge il SSN offrirà alle persone con autismo interventi organici riconosciuti scientificamente", sottolineano ancora i senatori Romano e Padua. 
Che continuano: "Abbiamo raggiunto un grande risultato, grazie all'ascolto delle famiglie interessate, della comunità scientifica e delle associazioni che si occupano, nella quotidianità, della cura di persone che soffrono di  questi disturbi. Per loro è essenziale che ora avvenga l'aggiornamento dei Lea, connesso a quelle delle linee di indirizzo per la promozione ed il miglioramento della qualità e dell'appropriatezza degli interventi assistenziali nei disturbi pervasivi dello sviluppo (DPS). Senza tralasciare che le Regioni dovranno sviluppare, tra gli altri, progetti dedicati alla formazione e al sostegno delle famiglie che hanno in carico persone con disturbi dello spettro autistico e percorsi finalizzati all'inserimento lavorativo degli adulti. Ringraziamo il Presidente del Senato, il Governo, i colleghi delle Commissioni Ingiene e sanità, Affari Costituzionali e del Bilancio che hanno permesso l'approvazione in tempi rapidi del provvedimento.  In sintesi - concludono Padua e Romano - il legislatore ha fatto la sua parte, ora l'impegno è di concretizzarlo e monitorarlo nella sua realizzazione territoriale".

-- 
Prof. Carlo Hanau
docente di Statistica medica
e di Programmazione e organizzazione dei servizi sociali e sanitari
Dipartimento di Educazione e Scienze umane
Università di Modena e Reggio Emilia
via Allegri, 9
42121 Reggio Emilia
                 
 
 
Via Piemonte, 7 - 48121 - Ravenna - Tel. 331 1017555 - Email: angsaravenna@gmail.com - Membro fondatore di Angsa Emilia-Romagna (www.autismo33.it)
Web Design: Excogita